Ritorna il corso di scrittura ai Diari di Bordo di Parma. 8-9 ottobre

Ritornano alla Libreria Diari di Bordo di Parma i weekend di scrittura creativa, che ho tenuto dal 2017. In questa edizione, che si terrà l’8 e 9 ottobre prossimi nuovamente in presenza, si indagherà il rapporto tra il racconto urbano e quello naturale, con letture, esercizi e progetti di scrittura che verranno portati avanti nell’arco di 10 ore. Ecco il programma.

LA CITTÀ, IL LÀ FUORI
Corso di scrittura creativa

con Alessandro Raveggi

Sabato 8 e domenica 9 ottobre
dalle 10:30 alle 12:30
dalle 14:30 alle 17:30

10h

Parte I – La Città – Raccontare lo spazio urbano
Parte II – Il Là Fuori – Raccontare lo spazio naturale

🏡 ISCRIZIONI&COSTO: Per la pre-iscrizione inviare prima possibile una e-mail a diaridibordo@outlook.it o passare in libreria (Borgo santa Brigida 9, 43121 PARMA) – Costo: 100 €. – Max 20 posti – Scadenza iscrizioni 2 ottobre. Raccomandata la pre-iscrizione almeno 15 giorni prima.

🏡 PROGRAMMA
Come si racconta oggi la città? Quali sono i suoi personaggi, vite? Dove ci portano le strade e le storie cittadine? Come si racconta, invece, la natura che le sta fuori, le piante, gli animali, i funghi, che a volte persino l’attraversano e vi ritornano?

Lo spazio cittadino moderno è sempre stato ispirazione ideale per gli scrittori – dalla Parigi di Hugo e Baudelaire, alla Londra di Dickens e la Dublino di Joyce, passando per la New York di Dos Passos e Auster, fino alle recenti peregrinazioni degli autori come il Teju Cole di “Open City” – o si pensi ancora alla Città del Messico di Bolaño o alla Buenos Aires di Cortázar e Borges. In Italia, non possiamo dimenticare i racconti fantastici delle “Città invisibili” e quelli “attuali” di Marcovaldo in Italo Calvino, ma anche la Roma di Levi e Moravia, la Firenze di Pratolini, la Milano di Scerbanenco…

Oggi più che mai, dopo questi anni pandemici, lo spazio cittadino è uno spazio di narrazione fragile e da immaginare di nuovo, compresso dall’interno dalla sovrappopolazione e dai conflitti sociali, ma anche minacciato da ciò che la circonda, di ambientale e di gigantesco a livello ambientale. Per questo, il corso di scrittura “La Città, il Là Fuori” si divide in due parti in dialogo, abbandonando nella sua seconda parte il racconto del labirinto urbano per rivolgersi al racconto di un Là Fuori naturale, per comprendere come raccontare nuove simbiosi tra personaggi, alberi e piante, e per perdersi (o saperlo fare con le parole) in lunghe passeggiate.

🏡IL DOCENTE
Alessandro Raveggi (Firenze, 1980) narratore e studioso, ha scritto, tra gli altri, il romanzo “Grande karma. Vite di Carlo Coccioli” (Bompiani, 2020, presentato al Premio Strega 2021 da Giorgio Van Straten), “A Città del Messico con Bolaño” (Perrone, 2022), “Il grande regno dell’emergenza” (racconti, LiberAria, 2016), “La trasfigurazione degli animali in bestie” (poesia, Transeuropa). Suoi testi sono apparsi sui maggiori quotidiani e riviste italiane ed internazionali, come The Kenyon Review, Letras Libres, Poesia, Il Tascabile, Wired, Esquire, La Repubblica, Corriere della Sera. Lavora all’Università Ca’ Foscari di Venezia e dirige la rivista letteraria The Florence Review

(L’immagine di copertina è l’opera di Max Ernst, “Europe after the rain”, 1940-41)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...