“La prima ha ingaggiato la lotta”, un estratto.

Ripubblico l’estratto di un romanzo inedito, uscito due giorni fa sul blog Sul Romanzo, in un’intervista di Raoul Bruni. “Le ombre sono simili nella pasta, salvo che per una curvatura quasi geometrica di quella, che si slancia timidamente dai piedi di Marinatos. I contorni, le moine, le convulsioni però sono diverse. Nel bagno, le imposte…

«È troppo abituato ai suoi cerottini digitali.»

[Un estratto dall’inedito romanzo Nella vasca dei terribili piranha.] Adesso siamo nella semifinale: è il turno dei Gemelli, già abbastanza fasciati, ma vittoriosi senza ombra di dubbio, invocati da un giapponese che ha una serpentesca vena violacea che dal collo giallognolo zampilla quasi sulle labbra. Si alza composto rizzando la carta, aspettando che l’occhio della…

Eyjafjallajökul!

Un inedito poetico scritto ex abrupto, dedicato al vulcano Eyjafjallajökul. PRECE NERA. Il vulcano d’Islanda ha soffiato con zelo la prognosi, ha cosparso il suo velo, scialle di polvere calda sul Continente sclerotico, ora alza gli occhi rossigni dei suoi vecchi tinti, in groppa a giovani stinti, la pellicola copre i morticini sempreverdi con una…

Da un inedito sul terremoto (ora dedicato agli amici chileni)

Estratto da un inedito, scritto su invito qualche settimana fa. Lo dedico, con urgenza, agli amici chileni. Potete fare le donazioni all’Ambasciata Cilena in Italia. Più sotto ripubblico i dati. Un altro tonfo richiamò l’attenzione su di un’altra stanza, i bambini si precipitarono a falcate impostate, da bambini, distolti dalla mancata uscita e dal corpo…